Home

Contributi ridotti

Il DM 9 luglio 2010 sul SISTRI stabilisce, all'art. 6 comma 1, i nuovi contributi che enti ed imprese produttori di rifiuti pericolosi devono versare per l'iscrizione al SISTRI.

I nuovi livelli di contributi sono dovuti dai soggetti che rispondono a due requisiti: quello della dimensione aziendale (trattasi di enti ed imprese aventi un numero di addetti inferiore a 10 unità) e quello della produzione di modesti quantitativi di rifiuti/anno. Tali contributi sostituiscono quelli parallelamente previsti per le stesse categorie di operatori dal DM 17 dicembre 2009.

8 settembre 2010