Home

Nuova versione della piattaforma applicativa SISTRI

È on-line la nuova versione della piattaforma applicativa SISTRI, che rende disponibili le funzionalità per la gestione delle seguenti fattispecie:

  • Produttore iscritto con temporanea indisponibilità dei mezzi informatici necessari ad accedere al SISTRI. In questo caso il trasportatore compila la scheda per conto del produttore.
  • Produttore non iscritto, in questo caso la compilazione della sezione produttore viene eseguita dal trasportatore.
  • Trasporto transfrontaliero con l’inclusione della fattispecie del produttore estero. In questo caso il trasportatore “comma 5” che trasporta i rifiuti dall’estero compila la sezione produttore fornendo le informazioni sul produttore estero.
  • Produttore che si serve di un trasportatore “comma 5” per conferire i rifiuti ad un centro di raccolta o piattaforma di conferimento secondo quanto disciplinato nell’art 7 comma 3 del DM 17/1272009. In questo caso la compilazione della sezione produttore viene effettuata dal trasportatore.
  • Integrazione scheda SISTRI Area movimentazione con registro cronologico tramite collegamento con la registrazione di scarico in luogo della modalità disponibile sulla precedente versione che utilizzava collegamenti con le registrazioni di carico. Tale aggiornamento è rivolto a:
    • grandi impianti (ciclo continuo);
    • accumulo continuo di rifiuti in scarrabile;
    • produzione e trasporto contestuale dei rifiuti.
  • Rifiuto imballato e pesato durante la fase di carico sul mezzo, disponibilità di funzionalità di controllo per consentire il perfezionamento, da parte del produttore, delle informazioni relative alla quantità e ai colli anche dopo la firma del delegato dell’azienda di trasporto.
  • Gestione registrazioni cronologiche. Di seguito le principali funzionalità:
    • “Elenco schede da collegare al registro”.
    • Per il produttore: generazione e firma di una registrazione di scarico a partire da una scheda di movimentazione.
    • Per il trasportatore: generazione e firma di una registrazione di carico a partire da una scheda di movimentazione e generazione e firma della corrispondente registrazione di scarico.
    • Per il destinatario: generazione e firma di una registrazione di carico a partire da una scheda di movimentazione.
    • produzione e trasporto contestuale dei rifiuti.

È, inoltre, disponibile la Scheda SISTRI in bianco per la compilazione manuale per gestire le seguenti fattispecie:

  • Trasporto di rifiuti pericolosi prodotti da attività di manutenzione dal luogo di effettiva produzione all’unità locale competente.
  • Art. 6, comma 4 del DM 17/12/2009 relativamente alla temporanea interruzione del SISTRI.

Infine, sono stati resi disponibili in produzione i servizi di interoperabilità, precedentemente utilizzabili in ambiente di sperimentazione, per consentirne l’utilizzo attraverso il meccanismo della mutua autenticazione con conseguente rafforzamento dei controlli di sicurezza.

A breve saranno pubblicati gli aggiornamenti del Manuale Operativo, delle Guide Utente e dei Documenti relativi all'inteoperabilità che integrano le modifiche descritte nonché le indicazioni operative per richiedere l'accesso ai servizi di interoperabilità.

15 novembre 2010