Home Il Sistri e le Istituzioni SITRA

L’art. 14-bis della Legge 102/2009, ha stabilito che il SISTRI sia interconnesso con altri sistemi informativi ed anche con il SITRA.

Di conseguenza, in analogia con quanto stabilito per i soggetti destinatari del SISTRI, è stato previsto che i Comuni, gli Enti e le Imprese, che gestiscono i rifiuti urbani nella Regione Campania, siano sottoposti agli obblighi stabiliti dal Decreto che disciplina il SISTRI, a decorrere dal centottantesimo giorno dall’entrata in vigore del Decreto stesso, compilando le apposite schede relative ai rifiuti urbani.

Si tratta della prima iniziativa di tracciabilità dei rifiuti urbani a livello nazionale.

Dall’esperienza operativa che emergerà potranno trarsi utili indicazioni per valutare, in una prospettiva futura, l’opportunità di estendere il modello di tracciabilità adottato anche ad altre realtà territoriali.